Fisco: Riesame conferma ordinanze operazione autoriciclaggio

Il Tribunale del Riesame ha confermato il contenuto delle ordinanze di custodia cautelare emesse nei confronti delle tre persone, campane, che acquistarono la società Depositi Costieri. Contestualmente però ha disposto il trasferimento degli atti alla procura di Nocera Inferiore (Salerno), luogo dove è stato stipulato il contratto di compravendita. La decisione "ha riconosciuto la validità del lavoro svolto dalla Procura e dalla Gdf", ha commentato il Procuratore, Carlo Mastelloni. L'inchiesta è stata coordinata dalla Procura, dal pm Lucia Baldovino, e condotta dalla Gdf. Secondo quanto si è appreso, in Procura attendono però di conoscere le motivazioni della decisione per comprendere e analizzare le ragioni che hanno spinto i giudici a trasmettere gli atti dell' inchiesta alla Procura di Nocera Inferiore (Salerno). Una decisione quest'ultima che avrebbe causato qualche perplessità a Palazzo di Giustizia. Per Mastelloni, "la collega che ha svolto le indagini", la quale "ha lavorato più che bene".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trivignano Udinese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...